Navigazione veloce

La Nobile è tra le vincitrici del Premio letterario “Teresa Sarti Strada”

La nostra Scuola è tra le vincitrici del concorso “Premio Teresa Sarti Strada” 2016 grazie all’elaborato scritto, realizzato dall’alunno Lorenzo Fiorucci della classe 2^A. Il Premio è stato istituito, in memoria della moglie di Gino Strada, scomparsa nel 2009, dalla Fondazione Prosolidar Onlus, Emergency e Maestri di Strada Onlus allo scopo di promuovere la cultura e l’interesse dei bambini e dei ragazzi verso le più attuali tematiche sociali. L’obiettivo è far acquisire ai partecipanti una consapevolezza diretta dei valori della pace, della solidarietà, dei diritti umani e della giustizia sociale e far loro esprimere singolarmente o nella comunità scolastica un’idea di futuro costruito su valori positivi.

Il tema scelto per l’edizione 2016 è quello del viaggio, inteso non come fine a se stesso ma soprattutto come “andare verso”, ricercare nuove possibilità e aprirsi a nuove conoscenze, quale emerge dalle citazioni offerte ai partecipanti come spunto
“Le radici sono importanti, nella vita di un uomo, ma noi uomini abbiamo le gambe, non le radici, e le gambe sono fatte per andare altrove” ( Pino Cacucci).
“Il viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi” (Marcel Proust.

La premiazione si è svolta a Napoli lo scorso 28 Maggio: l’ elaborato di Lorenzo Fiorucci é stato premiato per l’ironia,  la freschezza e l’originalità con la quale ha affrontato l’argomento; il nostro alunno ha ricevuto in regalo, oltre ad un attestato e ad una maglietta anche un kindle.

Screenshot_2016-05-29-16-03-35

Racconto di Lorenzo Fiorucci